OUTDOOR

PDF Stampa E-mail
Scritto da gabriele defrancesco   

Le attività e i percorsi di coaching rivolti al gruppo e al team hanno

sempre una parte esperienziale e di sperimentazione pratica dei

concetti finalizzati all’apprendimento del processo del coaching.In

particolare laddove occorra privilegiare la costruzione di un team,

la comunicazione, la definizione concreta di leadership

situazionale, ruoli e potere all’interno di una organizzazione,

l’esperienza outdoor letteralmente –fuori dalla porta- è un

acceleratore potente delle potenzialità e dell’apprendimento di

ciascun membro di un gruppo e del gruppo nel suo insieme.


La bellezza e talvolta la difficoltà dei contesti che la natura offre

sono il terreno ideale e fortemente simbolico dove “giocare sul

serio” alcune delle sfide più significative che un gruppo può porsi.



Vengono proposti tre tipi diversi di intervento outdoor:


  • Survival:   La sopravvivenza
  • Pathfinder:    Il trekking


 
free pokerfree poker